Un saluto affettuoso a Marco Pannella – sempre a fianco degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati


Difensore dei diritti umani in ogni parte del mondo, vicino sempre agli esclusi e ai dimenticati, Marco Pannella è sempre stato a fianco degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati, intervenendo ai loro convegni ed esprimendosi in ogni occasione a difesa della loro memoria e dei loro diritti.

Anche chi non condivideva alcune delle sue battaglie civili ne ha sempre ammirato il coraggio politico, la coerenza morale, la sfida costante ad ogni pregiudizio e ad ogni conformismo.

Fedele alle sue radici giovanili è stato un eroico combattente, a rischio della vita, per la libertà della persona contro la retorica, il totalitarismo, l’ipocrisia del ‘pensiero unico’.

‘Politicamente scorretto’, fiducioso nella forza della parola e contrario ad ogni forma di violenza, non poteva – come tutti i suoi compagni di partito – non mettersi a fianco degli Esuli Giuliano-Dalmati, colpiti dalla tragedia dell’Esodo dalle loro terre e dagli eccidi delle Foibe, anche quando nessuno ne voleva sentir parlare.

Roma, 20 maggio 2016.