Pomezia – Esodo Immagini di Memoria


Venerdì 28 settembre 2108, presso la storica Torre Civica di Pomezia, è stata presentata una retrospettiva dell’artista istriano Amedeo Colella.

La mostra, che è rimasta aperta fino alla successiva domenica 30, è stata aperta dalla dr.ssa Roberta Fidanzia attraverso la presentazione del suo importante lavoro: Amedeo Colella – Visioni di Libertà di un Esule Istriano.

La retrospettiva è stata anche occasione per un’esposizione incentrata sulla Memoria e sull’Identità degli Esuli istriani, fiumani e dalmati insediatisi dopo la Seconda guerra mondiale nel Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma, luogo di accoglienza per lo stesso artista Colella.

L’evento, organizzato da Alessandra Duna, responsabile del Comitato 10 Febbraio di Pomezia, ha visto la partecipazione di un numero pubblico e, tra i tanti, la presenza dell’Assessore Giovanni Mattias, della Giunta comunale di Pomezia, discendente anch’egli da Esuli dalla Venezia Giulia e Dalmazia.

Roma, 3 ottobre 2018.