Interviste


Il numero di dicembre 2023 de L’Arena di Pola, mensile dell’Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio, ha pubblicato il bilancio di fine anno del Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini. *** Il mondo della scuola ha rappresentato anche nel corso del 2023 il settore al quale maggiormente la...

Read More

Buone notizie da Roma per gli esuli e la Comunità nazionale italiana in Slovenia, Croazia e Montenegro. La Commissione Bilancio del Senato ha infatti approvato dopo un interessamento trasversale ai partiti l’emendamento alla Legge di bilancio dello Stato italiano per il 2022 che mantiene i finanziamenti per gli esuli e la minoranza per il prossimo triennio. Il Piccolo – 22/12/2021

Read More

La trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della Sede Regionale RAI per il Friuli Venezia Giulia (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri), curata da Massimo Gobessi e diffusa in onda media sulla frequenza AM 936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it ove si può trovare il podcast delle vecchie puntate, offre una panoramica quotidiana sull’attualità e la storia...

Read More

3 ottobre 2020 – Mestre – Consiglio Nazionale della Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati In data 3 ottobre 2020 si è riunito, a Mestre, il Consiglio Nazionale della Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati. Il Presidente, dr. Antonio Ballarin, ha tenuto il suo discorso di fine mandato, riportato più avanti, riscuotendo, dall’assemblea, commozione,...

Read More

Quando TRIESTE diventò finalmente ITALIANA Vedi il filmato su YouTube. Trieste è stata una delle realtà più tormentate della storia italiana: dall’occupazione di Tito e delle truppe jugoslave nell’immediato dopoguerra, alla costituzione del Territorio Libero di Trieste, la questione triestina si è trascinata dolorosamente fino alla metà degli anni Settanta con tutta una serie di problematiche e di ingiustizie (basti...

Read More